Lorenzo Vinci: un loft newyorkese a Milano

Qui ho capito diverse cose.

Quando penso a Trieste, ho in mente le viste mozzafiato del golfo dall’alto del nostro Carso, i Topolini di Barcola (piattaforme balneari) che brulicano di gente già al primo sole di febbraio e il molo Audace che come una passerella ti porta lì, in mezzo al mare.

Quando penso a Milano nella mia testa brulicano persone e non luoghi. Persone di ogni genere e razza affollano la mia mente e la città, per shopping, per affari e per turismo, ma realmente da che cosa sono attratte? Ora l’ho capito.

lorenzo-vinci-loft-eventi-milano-salottoLa vista mozzafiato che ho goduto sabato sera dall’ultimo piano di Viale Ortles 54 non mi ha lasciata indifferente: uno skyline composto dal Duomo, dai nuovi grattacieli e dalle montagne.
Luisa, amica triestina adottata anche lei dalla città meneghina, ha festeggiato il suo compleanno all’insegna dello stile e dell’eleganza nel Loft di Lorenzo Vinci.
 Il Loft è uno spazio moderno in stile newyorkese concepito per eventi privati di vario genere che mi ha permesso di “sentirmi a casa”. Il Loft è dotato di una cucina a vista, dove lo chef ha espresso le proprie peculiarità culinarie e noi ospiti, in attesa dell’assaggio, abbiamo sorseggiato vini selezionati godendo di un panorama suggestivo che rende questa location unica nel suo genere.
lorenzo-vinci-loft-eventi-tartareLorenzo Vinci non è solo una location per eventi, ma è un Club dedicato agli amanti delle eccellenze enogastronomiche italiane che permette di conoscere, degustare e acquistare a prezzi unici il meglio delle piccole e medie produzioni nostrane tramite il proprio e-commerce. Lo proverò a breve.