La primavera nel piatto, risotto con crema di asparagi e fragole

La primavera nel piatto, io scelgo il rispetto.

Perché scelgo prodotti di stagione? Per me, per il mio portafogli, per l’ambiente.

Mangio prodotti di stagione per servire pietanze saporite! Scelgo verdura e frutta fresca e raccolta secondo la loro maturazione naturale per arricchire il mio palato di una ricchezza straordinaria e unica. Se consumo prodotti di stagione non devo sostenere i costi maggiori, caricati sul prodotto per la produzione fuori stagione, per la conservazione e il trasporto e posso portare con un sorriso la primavera a tavola.
Così nasce il mio risotto agli asparagi e fragole!

Cosa mi serve?

Ingredienti per 4 persone

500 ml di crema di gambi di asparagi
280 g riso carnaroli
250 gr asparagi verdi
60 gr di parmigiano
10 fragole
2 cc olio evo
1 bicchiere di vino bianco secco
sale qb

Come procedo?

Prima di tutto ho pulito gli asparagi, eliminando con un pelapatate la parte esterna più legnosa del gambo. Ho tagliato le punte degli asparagi, le ho saltate in padella con un filo d’olio e le ho tenute da parte, mentre i gambi li ho lessati in mezzo litro d’acqua con un po’ di sale. Quando i gambi sono risultati cotti li ho frullati con la loro acqua di cottura, ho ottenuto una crema che ho setacciato per renderla il più vellutata possibile e con una consistenza piuttosto lenta.
Quindi sono passata all’esecuzione del risotto. Ho tostato a secco il riso nel tegame, ho sfumato con il bicchiere di vino e man mano, come lo richiede il riso, ho bagnato e cotto il riso utilizzando la crema di gambi di asparagi.
Mentre il riso cuoce ho preparato le fragole eliminando il picciolo e tagliandole a pezzetti. A cottura ultimata del risotto, l’ho mantecato con il parmigiano e l’olio ed ho aggiunto le fragole e le punte di asparagi.

 La primavera è servita, buon appetito!

Porzioni Welcome Weight: 2CaS 1Ve 0,5Pt 0,5Gr 15 CbU