Paper food. Niente è come sembra

Una mise en place d’eccezione, che coinvolge e travolge con i suoi colori, con il suo rigore e la raffinatezza che poche tavole imbandite riescono a trasmettere.
Piatti, bicchieri, frutta, verdure di stagione e ancora aragoste, torte nuziali, cannoli, pasticcini, candelabri, bottiglie.
paper-design-tavola-imbandita-01Il luogo è invitante; la luce soffusa del sole settembrino, che entra dalla finestra, riscalda l’ambiente. E’ l’ambiente stesso e la ricchezza della tavola che invita a prendere posto in questa tavola imbandita per assaporare delizie che si possono cogliere solo con gli occhi: tutto è di carta.
Il cibo in carta è una mistificazione della realtà che supera l’immaginazione: tutto è realmente finto, anche se fa venire l’acquolina in bocca.
Attorno alla tavola tutti i linguaggi del mondo possono convivere e mettere in comune valori, piaceri, idee. Attraverso l’uso di antiche e sapienti tecniche le mani dell’uomo trasformano un semplice foglio di carta o cartone in mondi fantastici, così come i grandi chef trasformano il cibo più povero e di scarto in pasti accuratamente preparati e amorevolmente serviti.
Questa è Milano. Queste sono le esperienze che fa vivere e convivere EXPO. Da una parte il cibo di carta di Paper Food che non sazia, ma appaga l’anima e dall’altra esperienze come il Refettorio Ambrosiano che cerca di saziare chi veramente soffre la fame andando oltre ai bisogni primari e cercando di appagare anche l’anima.

Per vivere in prima persona la linea sottile che separa la finzione dalla realtà è possibile visitare l’installazione Paper Food inaugurata oggi in Cascina Cuccagana da Comieco (Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero degli Imballaggi a base Cellulosica). La mostra rimarrà in Cascina Cuccagna fino al 30 settembre per trasferirsi poi (fino al 30 novembre) presso lo Show room Paper&People di via Friuli 32 a Milano.

paper-design-tavola-imbandita-07 paper-design-tavola-imbandita-08 paper-design-tavola-imbandita-06paper-design-tavola-imbandita-04 paper-design-tavola-imbandita-02 torta-carta-non-ingrassare

I PEZZI IN MOSTRA SONO DI:
Angela Simone – http://www.angelasimone.it
A4ADesign – http://www.www.a4adesign.it
Emilio Costanzo – http://www.youtube.com/user/Emiliofrutta
IncartesimiI di Monica Dal Molin – http://www.incartesimi.it
Yoko Miura – http://www.akinoproduzioni.com/yokomiura
Ombretta Zagatti http://www.flickr.com/photos/116257584@N05/
Opificio Imaginarium – http://www.opificioimaginarium.com
UrosMihic – http://www.urosmihic.com
Aneluma – http://www.invernizziimb.it
Essent’ial – http://www.essent-ial.com
Formaperta Srl – http://www.formaperta.it

L’installazione fa parte del calendario degli eventi Expo in Città

Questo slideshow richiede JavaScript.

@credits photogallery Simone Barbagallo