Cinnamon rolls

Se è speziato, un motivo c’è.

Lo studioso Paul Sherman, professore di neurobiologia e comportamento della Cornell University sostiene che i composti chimici contenuti nelle spezie migliorano il gusto, il colore e l’appetibilità dei cibi. Le sostanze chimiche che le spezie contengono svolgono un’azione protettiva nei confronti dei batteri e funghi che degradano il cibo, quindi l’utilizzo delle spezie in cucina è un esempio di adattamento evolutivo dell’uomo per combattere le intossicazioni da cibo avariato.
Amo le spezie. Amo le spezie perché, a prescindere dalle motivazioni scientifico-evolutive, mi fanno innamorare, mi fanno viaggiare con la mente in luoghi esotici, hanno potere stimolante e curativo. La cannella è una delle spezie che prediligo per l’aroma particolare, il sentore misterioso, quasi pungente.

Ringrazio Anna e il suo amico Andrew for the best english recipe of cinnamon rolls.

Cosa mi serve?

Ingredienti per 40 fette

730 gr farina00
300 ml latte
140 gr burro
100 gr zucchero semolato
30gr di lievito
un pizzico di sale

120 gr burro (quello veramente buono)
uvetta qb
zucchero di canna qb
cannella qb

Come procedo?

Ho sciolto il lievito nel latte leggermente tiepido con un cucchiaino di zucchero tolto dai 100 gr previsti dalla ricetta ed ho lasciato riposare il tutto per 10 minuti. Nella ciotola del mio Cooking Chef Kenwood ho messo la farina setacciata, lo zucchero rimanente ed il latte. Ho montato il gancio a spirale ed ho avviato l’impastatrice a velocità medio-lenta. Una volta che il latte è stato assorbito, ho aggiunto un pezzetto alla volta il burro a pomata ed in fine il pizzico di sale.
cinnamon-roll-impastoHo lasciato lavorare l’impastatrice per circa 10 minuti fintanto che l’impasto ha iniziato ad incordarsi. L’ho lavorato brevemente a mano sulla spianatoia fino a farlo diventare liscio e l’ho lasciato lievitare per circa 1 e mezza in una ciotola chiusa con la pellicola.
Trascorso il tempo ho tirato la pasta in un rettangolo con un’altezza di circa mezzo centimetro.
Ho spalmato il burro a pomata sul rettangolo di pasta, ho sparso lo zucchero di canna, la cannella e le uvette rinvenute nell’acqua (questi ingredienti li ho dosati a piacere e a casa mia sono molto graditi).
Ho arrotolato la pasta farcita e l’ho messa a riposare per mezz’ora in frigorifero chiusa dentro nella pellicola alimentare. Ho tolto il rotolo dal frigorifero e l’ho affettato in fette da circa 1 centimetro di spessore.
cinnamon-roll-rotoloLe fette ottenute le ho disposte ben distanziate tra di loro (crescono in cottura) su delle placche da forno ricoperte con carta da forno e le ho ancora spolverizzate con zucchero di canna e cannella.
Ho informato a forno caldo a 180° per 15 minuti.
A cottura ultimata alcuni cinnamon rolls, ancora tiepidi, li ho spennellati con una glassa fatta con zucchero a velo e latte.