Banana bread

Vi è mai capitato di sentirvi come una banana?

Sto vivendo l’incubo del cambio degli armadi. Sono a Novembre e non ho ancora affrontato questo osso duro che si presenta puntuale due volte all’anno. Una bomba è scoppiata nella cabina armadio: vestiti estivi ed invernali ovunque, sciarpe e cappelli che giocano a nascondino tra costumi e creme solari, infradito che supplicano di andare in letargo nelle scatole e scarpe invernali sonnacchiose che non hanno voglia di affrontare la pioggia ed il freddo della stagione invernale.
Il post bomba atomica dell’armadio e il caldo che sta imperando in questi giorni a Milano, non mi aiutano a superare questo periodo piuttosto critico: ceretta da fare, criniera cespugliosa, abbigliamento criticabile…
Ecco perché mi sento come una banana, ho bisogno di qualche “ingrediente” per riacquistare dignità, per valorizzare il buono che c’è in me nonostante la buccia un po’ annerita.

Cosa mi serve?

Ingredienti

1 cup banana = 250 gr di banana matura
1 cup sugar = 220 gr zucchero di canna
1/2 cup sour cream = 125 gr panna acida
1/4 cup juice = 63 gr succo di arancia
2 eggs, beaten = 2 uova
1 1/2 cup flour = 375 gr farina
1 tbsp baking powder soda = 1 bustina di lievito
1/2 tsp salt = 5 gr sale
1 tsp vanillia = 1 bustina di vaniglia

Come procedo?

Ho schiacciato con una forchetta le banane ben mature. Ho mescolato a mano in una ciotola tutti gli ingredienti secchi (zucchero, farina, lievito, vaniglia e sale). In un’altra ciotola ho mescolato tutti i liquidi (panna acida, succo di arancia, uova leggermente sbattute). Ho unito tutto insieme aggiungendo a mio piacere delle noci.
Ho cotto il banana bread a 160° con il forno ventilato per 1 ora ed un quarto, completando la cottura per i successivi 15 minuti alzando la temperatura a 180°.

banana-bread-ricetta-facile-03

banana-bread-ricetta-facile-01banana-bread-ricetta-australiana-refettorio-menubanana-bread-ricetta-facile-02