Torta al cioccolato (senza burro e senza uova)

Il segreto per farsi strada è di iniziare.

La felicità è il mio grande obiettivo, probabilmente è quello di tutti. Scoprire cosa fare nella vita è sicuramente un passo importante per capire cosa ci può rendere felici, altrimenti non lo saremo mai.
Non rimandiamo a domani decisioni importanti su chi vogliamo essere e su che cosa vogliamo ottenere dalla vita. La vita è una soltanto, non ci verrà data una seconda chance.
Colpevolizzare la “crisi”, che in questo momento ci governa, non ci porterà da nessuna parte al contrario troviamo la forza, la reazione dentro noi stessi, portando in superficie la passione che abbiamo.
Coltiviamo la passione che è dentro di noi, applichiamola al lavoro, alla vita, agli amici, alla famiglia, ai nostri figli. La nostra vita avrà una svolta.
L’importante è cominciare per farsi strada, una strada costellata dalla felicità, non solo apparente, ma reale voglia di vivere.
 

Cosa mi serve?

200 gr farina
250 ml latte di mandorla Alpron
100 gr yogurt Fage 0%
50 gr cacao amaro
20 gr cioccolato fondente in pezzi
1/2 bustina di lievito
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 bacca di vaniglia
zucchero a velo q.b.

Come procedo?

Ho inserito tutti gli ingredienti in una ciotola e li ho amalgamati con una spatola (è possibile utilizzare anche un frullatore a fruste). Ho inserito il composto in uno stampo per ciambella ed ho informato per circa 30 minuti a forno caldo a 180°.
Prima di infornare è possibile adagiare sul composto delle pere a spicchi, in questo modo la ciambella rimarrà più umida e faremo mangiare ai bambini anche della frutta.
Il dolce è light, buonissimo e velocissimo da fare, è una vera coccola anche nei momenti in cui stiamo più attente alla linea.

torta-light-cioccolato