Cous cous in insalata

L’essere magra è uno stato mentale piuttosto che fisico, ma la società che mi circonda indubbiamente mi induce a credere che la situazione sia ben diversa.
Vivo uno stato di dieta perenne anche se in realtà non lo sono.
In questo caso la dieta è uno stato mentale e non fisico.
La dieta non è una terapia dimagrante straordinaria, ma dovrebbe essere uno stile da osservare con diligenza per aver cura costante della propria vita, oggi è piuttosto interpretata come rimedio temporaneo verso l’eccesso.
La dieta viene scambiata con l’essere magri, ma in realtà quello che conta è avere delle corrette abitudini di vita sia che esse siano legate all’alimentazione, allo sport, all’ attività ricreativa o al riposo.
Un programma alimentare (Welcome Weight di WW Project) che ho seguito qualche anno fa e che tutt’ora pratico, anche se con qualche distrazione lo ammetto (!), mi ha insegnato a trasmettere attraverso quello che preparo non solo l’amore per gli altri, la condivisione, l’attenzione e la partecipazione ma l’AMORE per me stessa.
Ricordiamoci sempre di amare immensamente noi stesse perché l’amore, la felicità e il rispetto sono un ottimo carburante per iniziare la giornata.

Cosa mi serve?

Ingredienti (1 persona)

100 g pomodorini pachino
100 g  pisellini fresci
100 g verdure miste grigliate (peperoni, melanzane, ecc.)
90 g semola cruda per cous cous
45 g ceci cotti (anche in scatola)
12 g uvetta sultanina
1 cc di pesto
menta fresca a piacere

Come procedo?

cous-cous-lightHo fatto gonfiare la semola per cous cous con un po’ di acqua tiepida in una ciotola per circa 20 minuti (il cous cous l’ho appena coperto con l’acqua). Ho messo l’uvetta in ammollo ed ho iniziato a preparare tutti gli altri ingredienti tagliandoli a piacere in modo da poterli unire successivamente al cous cous.
Quando la semola è risultata gonfia ho unito tutti gli ingredienti insieme regolando di sale solo dopo aver aggiunto il cucchiaino di pesto per non esagerare con la sapidità del piatto.

Porzioni Welcome Weight: 1 CaC, 1/2 Pt, 1/2 Fr, 1 Gr, 1 Ve

Personalmente amo le ricette fatte con il cous cous “cotto” a crudo e la menta è il tocco di freschezza del piatto! E’ un’ottima ricetta veloce per portare un pranzo leggero e saporito in ufficio accompagnato da verdure fresche per contorno.