Why

Da tempo volevo aprire un blog o piuttosto un diario dove raccogliere le mie esperienze in cucina.
Ogni volta che cucino, sperimento o prendo ispirazione dalla rete mi dico “intanto la prossima volta me lo ricordo”. Invece così non è!
Sono ricoperta da fogli stampati, appunti, libri e riviste archiviati in ogni dove, anche in bagno.
Così mi sono decisa, ma come chiamare il blog?

Era venerdì. Un venerdì che non scorderò mai. Ho pedalato a fatica contro vento, per correre da una parte all’altra della città per andare a prendere i bambini a scuola.
Il vento, non mi ha mai spaventata, anzi mi ha sempre fatto rinascere e a Milano il vento è veramente raro.

Sono nata nella Bora, che per molti triestini è qualcosa di più  di un semplice vento, vento che, tanto per intenderci, può raggiungere durante le sue raffiche la velocità di 170 km/h.
Il vento di venerdì ha rafforzato in me le origini.
Sono triestina, amo il vento e sono milanesepercaso.com

Un pensiero su “Why

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...